Benvenuti, pronti ad alzare lo sguardo e ad andare A Scuola nel Mondo?

Che sarei arrivata a scrivere un libro sull’Intelligenza Artificiale e l’Intelligenza Emotiva non lo avevo previsto. Da piccola i libri li leggevo sotto le coperte, quando i miei genitori mi dicevano di spegnere la luce, ma il mio vero amore è stato sempre viaggiare, prima con la fantasia, poi con le parole, e adesso dentro le cose e dentro le persone, con il mio lavoro e non solo. E dopo aver scritto un libro con lo sguardo di Direttrice del Personale sul mondo del lavoro e sulle agilità che saranno fondamentali per non farsi sostituire da un Robot, ho deciso di andare A Scuola nel Mondo con mio figlio. Un anno per conoscere, scoprire ed esplorare come e cosa imparano le altre persone nel mondo!” Scopri qui il nostro progetto.

Tatiana Coviello

Direttore Risorse Umane e Ricercatrice

Ho studiato Economia e Commercio a Treviri in Germania perché avevo voglia di aprire le ali per poi prendere una seconda laurea in Psicologia in Italia, perché in fondo nel nostro nido prima o poi ci torniamo.

Ho unito così il Business e le Persone perché ho compreso che sono loro che fanno il Business e non viceversa. Non smettere di imparare è una mia ossessione, perché quando lo fai hai smesso di vivere e così mi sono certificata nell’Intelligenza Emotiva. Mi sono ritrovata poi a lavorare con un robot che invece le emozioni le poteva leggere, pur non essendo un umano, e così ho iniziato a farmi domande e a cercare delle risposte. Questa esperienza mi ha permesso di unire i puntini ed è venuto fuori un disegno sorprendente, colorato dalla mia curiosità, la stessa che adesso mi porta ad andare A Scuola nel Mondo per un anno intero.

Come non perdere il lavoro e farsi sostituire da un robot

Un libro per chi teme di perdere il lavoro e di essere rimpiazzato da un robot, per chi un lavoro lo vuole trovare, per chi sta ancora studiando e vuole sapere come integrare le materie d’esame.

Intervista per Lavoro Meglio

scarica il podcasts

Mio figlio parla di me

Ho fatto una piccola intervista a mio figlio a 11 anni…. e senti un po’ di cosa parla!!! 😉


Vuoi conoscermi meglio?